Monopoli

Autore: G. Marini                                    Anno  1970

 Fu nel luglio del sessantadue che partimmo da Monopoli per andare a Cislago Varese, frequentare un corso incapėbile.

 E noi tutti eravamo cortesi di passare a una vita borghese, nel sentire che si stava bene, mentre invece non fu poi cosė.

 Dovevamo far quattr’ore di lavoro e quattr’ore di teoria ed invece era tutto ingannato: dieci ore stavi a lavora.

 E quei soldi che ci dava —mille lire la settimana Le ragazze eran tutte piangenti, cosė pure quei pochi studenti. 

Ed allora, finito brano. facevamo lo straordinario per pagare il biglietto del treno e pi presto ripartire.

 Ma alla fine della settimana ci fu il vitto da pagare e nessuno poté pių partii-e: tutti chiusi nel Settentrione.

Cosė il Nord ci ha rubato dalla terra dove sono nato. con la perfida illusione di passare a una vita migliore. 

E noi tutti eravamo cortesi di passare a una vita borghese, nel sentire che si stava bene, mentre invece non fu poi cosė.

Scarica il testo zippato

 
Novità - Dischi - Spettacoli
Scarica Spartiti di lotta in PDF
Motore di ricerca interno al sito