Partire partir˛, partir bisogna

Autore: A. F. Menchi                                    Anno  1799

Partire partir˛, partir bisogna/ dove comanderÓ nostro sovrano;/ chi prenderÓ la strada di Bologna/ e chi anderÓ a Parigi e chi a Milano.
Se tal partenza, o cara, ti sembra amara, non lacrimare;/ vado alla guerra e spero di tornare.
Quando saremo giunti all'Abetone/ riposeremo la nostra bandiera/ e quando si udirÓ forte il cannone,/ addio Gigina cara, bona sera!
Ah che partenza amara, Gigina cara, mi convien fare!/ sono coscritto e mi convien marciare.
Di Francia e di Germania son venuti/ a prenderci per forza a militare,/ per˛ allorquando ci sarem battutti/ tutti, mia cara, speran di tornare.
Ah che partenza amara, Gigina cara, Gigina bella!/ di me non udrai forse pi¨ novella. 

Scarica il testo zippato

 
Novità - Dischi - Spettacoli
Scarica Spartiti di lotta in PDF
Motore di ricerca interno al sito