Se c’ la crisi per il padrone

Autore: LC                 Anno: 1971

Sindacalisti, padroni e governo vengono adesso a parlarci di crisi a noi operai, che questo inferno noi lo viviamo da quando siam nati; parlan di crisi dell’economia e dei pericoli per la nazione. ma questa crisi solo del padrone, la sua rovina la nostra forza. 

Se c’ la crisi per il padrone vuoi dir che avanza la rivoluzione, che s’avvicina la resa dei conti, dovran pagare tutto fino in fondo; ora i padroni la loro Indocina l’hanno a due passi, nell’officina.  

La nostra crisi esiste da sempre. crescano i prezzi, le tasse, la fatica, e questa miseria la chiamano vita. a questa miseria ci voglian condannare: ma per ogni colpo alla produzione cresce pi forte l’organizzazione; forza lottiamo contro questo ricatto, prendiamoci tutto quello che nostro! 

Se c’ la crisi per il padrone...

Scarica il testo zippato

 
Novità - Dischi - Spettacoli
Scarica Spartiti di lotta in PDF
Motore di ricerca interno al sito